TRATTAMENTO VISO – ACNE ACIDO GLICOLICO

Condividi

Acido glicolico per la bellezza della pelle

L'acido Glicolico può essere un toccasana sia per le pelli giovani che per quelle più mature, a patto però che, in concentrazioni elevate, venga sempre applicato da un esperto!

appartiene alla stessa famiglia degli acidi della frutta

L’acido glicolico appartiene alla stessa famiglia degli acidi della frutta, chiamati tecnicamente alfaidrossiacidi e di cui fanno anche parte, ad esempio, l’acido citrico, l’acido malico o l’acido lattico. Questo acido, in particolare, è ricavato dallo zucchero di canna, e ha la struttura molecolare più piccola tra tutti quelli della sua famiglia, ed è proprio questo che gli permette di penetrare al meglio nella pelle!

L'acido Glicolico rimuove lo strato corneo dell'epidermide

Questo acido è particolarmente indicato per le pelli mature e con macchie, ma anche per quelle acneiche, grasse o che hanno perso elasticità: questo perché l’acido glicolico rimuove lo strato corneo dell’epidermide, ovvero le cellule morte che vi si sono accumulate in superficie, attuando una leggera esfoliazione (un vero e proprio peeling) con cui si stimola e si rende più visibile lo strato più giovane.

 Beauty e Nailschool, vieni a trovarci e provare il trattamento anti acne all’acido glicolico a Magenta in vi Cavallari 1 –

Contattaci per ulteriori Informazioni o per prenotare il tuo trattamento.

Acido glicolico e PH

L’acido glicolico è spesso presente in piccole percentuali nei prodotti cosmetici (circa il 10%), e viene usato invece con una concentrazione più alta dai dermatologi e dai medici estetici (dal 30 fino all’80%). I risultati? Cicatrici minimizzate, rughe attenuate, grana della pelle impeccabile. l’acido glicolico nudo e crudo è potenzialmente aggressivo, poiché il suo pH originario è di 1. Per questo motivo, nella medicina estetica e nella cosmesi, si usa l’acido glicolico a soluzione tamponata, a cui viene aggiunta una base alcalina che gli permette di avere un pH 3.0. In questo modo, l’acido glicolico è sicuro, non è dannoso e le sue proprietà rimangono comunque inalterate.

Il peeling all’acido glicolico è ottimo sia per le persone giovani che per quelle più mature: nel primo caso, infatti, può dare una marcia in più alla pelle rendendola più luminosa e levigata, nel secondo, invece, può attenuare le rughe superficiali e rendere la pelle più radiosa e distesa.

Naturale

L‘acido glicolico, a dispetto del nome è un prodotto naturale in grado di lenire e arginare molteplici problematiche legate alla nostra pelle. Pur essendo sintetizzato chimicamente è caratterizzato da estratti derivati dalla canna e dalle barbabietole da zucchero, dall’ananas, dal melone e dall’uva acerba.

La sua struttura molecolare è particolarmente ridotta: questo consente di penetrare facilmente sotto all’epidermide svolgendo un’azione prolungata nel tempo successivo al trattamento. Progressivamente l’acido glicolico rende la pelle più giovane e fresca, come rigenerata, motivo per cui riesce ad offrire i migliori risultati anche su pelli particolarmente segnate, problematiche, spente e colpite da molteplici inestetismi.

Il trattamento può essere eseguito sia dal medico estetico che dall’estetista in base all’entità del problema da trattare. Data l’alta concentrazione di acido glicolico che prevede questo tipo di trattamento, è scongliabile effettuarlo a casa in quanto un’utilizzo improprio protrebbe provocare lesioni ed ustioni, anche piuttosto gravi.

Accoglienza, cordialità e competenza ti aspettano presso il nostro centro estetico Beauty e Nailschool, vieni a trovarci e provare il viso Acne all’acido glicolico a Magenta in vi Cavallari 1 –

Contattaci per ulteriori Informazioni o per prenotare il tuo trattamento.