NUOVE LAMPADE AL COLLAGENE

Condividi

TUBI CHE STIMOLANO IL COLLAGENE

COME FUNZIONANO?

Sfruttando  l’azione di una speciale luce rossa che, grazie alla sua particolare lunghezza d’onda (a 630 nanometri), i tubi a che stimolano il collagene sono in grado di arrivare negli strati più profondi del derma e di stimolare i fibroblasti, ossia le cellule che producono il collagene.

E a questo punto, l’equazione è semplice: più collagene uguale pelle più soda e compatta, quindi meno rughe. E non solo. La luce rossa è in grado anche di alzare il metabolismo cellulare, favorendo la produzione di elastina e di enzimi biologici e aiutando quindi la pelle a ripararsi, a rigenerarsi e a resistere meglio alle aggressioni esterne così come al passare del tempo.

Esistono in commercio due tipi di tubi per la stimolazione del collagene:

  • SOLO COLLAGENE
  • COLLAGENE E ABBRONZATURA

I primi ovviamente sono pensati solamente per la stimolazione del collagene, i secondi oltre alla stimolazione al collagene vanno anche ad attivare la tirosinasi, quindi l’abbronzatura, si ha un doppio effetto, Abbronzante e stimolante.

COLLAGENE E LUCE ROSSA

Negli scorsi anni sono stati fatti numerosi studi che riguardano l’efficacia della luce rossa, quella che è nella lunghezza d’onda tra i 611 e 670nm (qui sotto lo spettro delle onde elettromagnetiche, ed evidenziato lo spettro del visibile all’occhio umano)

 
 
SPETTRO DELLA LUCE CORALYA

l collagene, la proteina essenziale per la salute del corpo

Sapevi che il collagene è la proteina più abbondante presente nel nostro organismo? Ha una funzione strutturale di protezione e sostegno della maggior parte dei tessuti ed in particolare della pelle, delle cartilagini, dei tendini e dei legamenti. Ecco perché è fondamentale integrare quotidianamente il collagene.

Dal latino, la parola “collagene” significa “produrre colla“, difatti rappresenta proprio il materiale e la colla che tiene insieme i tessuti connettivi del nostro corpo quali ossa, cartilagine, muscoli, tendini, legamenti e pelle. E’ inoltre presente nei vasi sanguigni, nelle cornee e nei denti. Il collagene è prodotto naturalmente dal nostro corpo e rappresenta l’80% dei nostri tessuti connettivi ed il 25% delle proteine presenti nel nostro organismo.

Svolge un ruolo molto importante per la salute e la bellezza ma è importante sapere che si tratta della proteina più soggetta ad una perdita giornaliera continua. Per questo è fondamentale reintegrare quotidianamente per garantire il benessere dell’intero organismo.

Le conseguenze tipiche della carenza di questa proteina sono: invecchiamento precoce della pelle, caduta dei capelli, fragilità delle unghie e l’indebolimento dell’apparato osteo-articolare.

Tessuto Connettivo e Collagene

Il tessuto connettivo è il supporto elastico di tutte le cellule del corpo e degli organi. Il collagene è un tessuto elastico che sostiene ed avvolge il nostro tessuto connettivo. Il collagene è costituito da fibre che conferiscono forma ed elasticità, ed influiscono in misura determinante sulla forza, ma anche sulla debolezza, del nostro tessuto connettivo. Quelle del collagene sono proteine che rassodano la pelle, composte da fibre finissime attorcigliate tra loro come corde che formano una sorta di rete tridimensionale. Il tessuto connettivo, così formato, determina l’aspetto esteriore del nostro corpo.

CORALYA FUNZIONI COLLAGENE

Quali sono gli effetti di una carenza di collagene?

Gli strati di collagene con il passare degli anni si riducono e si induriscono e, di conseguenza, viene meno l’elasticità. Se al nostro tessuto connettivo mancano queste fibre elastiche, il nostro corpo mostra i segni di un invecchiamento accelerato dovuto alla carenza di collagene, una generale debolezza del tessuto connettivo, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti. Da un punto di vista cosmetico, la carenza di collagene dà luogo a grinze cutanee e rughe, soprattutto nella zona del viso e del décolleté. Per effetto del cedimento della struttura del collagene, la pelle perde la sua elasticità.

Da cosa deriva la riduzione del collagene nella pelle?

La diminuzione delle fibre di collagene nella pelle è dovuta all’invecchiamento. Sino all’età di 25 anni la pelle produce sufficiente collagene per conservarla più elastica e compatta. Dopo questa età la produzione di collagene diminuisce gradualmente, generando invecchiamento della pelle. La pelle diventa più debole ed appaiono rughe e rilassamenti dell’ovale del viso.

Anche una predisposizione genetica può incidere sulla variazione della struttura del collagene. A tutto questo si aggiungono gli agenti atmosferici e le abitudini di vita individuali.

Come si può migliorare la struttura del collagene della pelle?

E’ dimostrato che determinate cellule della pelle possono essere stimolate per produrre fibre di collagene. Questo processo avviene tra le pareti di piccoli vasi sanguigni. E’ oggi possibile stimolare questo processo grazie a speciali onde luminose, emesse da speciali tubi, che lavorano in una determinata gamma dello spettro della luce (633 mm).

Studi sull’esposizione alla luce rossa

Recentemente è stato riportato un ruolo specifico, delle specie reattive dell’ossigeno (ROS), nell’aumentare la proliferazione e motilità dei fibroblasti. suggerendo che, l’aumento dei ROS attraverso la terapia fotodinamica, può migliorare le funzioni cellulari del derma fibroblasti attraverso specifiche vie di segnalazione di protein chinasi (MAPK) mitogene-attivate in vitro. La formazione di radicali liberi indotta dalla luce nella pelle umana è stata studiata in dettaglio, dimostrando che la luce rossa con lunghezze d’onda 620 e 670 nm aumenta la concentrazione di ROS anche senza l’influenza dei fotosensibilizzatori esterni. Poiché i fibroblasti sono responsabili della produzione di collagene nella guarigione delle ferite, nel rimodellamento cutaneo e nella riparazione dei tessuti,  lo studio ha deciso di concentrarsi sull’aumento della densità del collagene come marker surrogato per l’attività dei fibroblasti. La valutazione del collagene ultrasonografico è descritta come una metodologia non invasiva possibile per il monitoraggio della densità cutanea durante il processo di senescenza.

Questo studio ha dimostrato che, nel test fatto sui soggetti umani sottoposti all’esposizione alla luce rossa (più di 100 volontari che si sono sottoposti a più di 30 sedute), vi è stato un aumento davvero significativo del collagene e dei fibroblasti nella loro pelle migliorando visibilmente la grana della loro pelle!

La luce però è un potente aiuto.

Per questo motivo sono stati sviluppati studi per aumentare la produzione delle fibre di collagene e fibroblasti che hanno portato,a loro volta, alla “nascita” di TUBI E LAMPADINE CHE STIMOLANO LA PRODUZIONE DI COLLAGENE

Gli studi scientifici sulle lunghezze d’onda prodotti dalla NASA e non solo, possono confermare l’eccezionalità delle funzionalità di questi tubi e lampadine per l’aumento della densità del Collagene intradermico

I migliori risultati si ottengono con più sedute ravvicinate tra loro, tre / quattro  sedute settimanali.

TUBI CHE STIMOLANO IL COLLAGENE E ABBRONZANTI

Esistono inoltre tubi che oltre all’emissione di luce che stimola il collagene, hanno all’interno i fosfori che stimolano la produzione della melanina con gli UV, sicuramente l’abbinata di queste due tecnologie aiuta ad abbinare l’effetto della vitamina D a quello della stimolazione dei fibroblasti

Questo metodo futuristico, per essere sempre perfettamente abbronzati, sfrutta le tecnologie più all’avanguardia in fatto di colorazione artificiale e cura della pelle. Questo prodotto offre inoltre dei benefici aggiuntivi in fatto di stimolazione del collagene, lasciando la pelle pulita, ringiovanita e senza macchie.

3 lunghezze d’onda in una sola lampada

I raggi UVA agiscono più in profondità, donando alla pelle un meraviglioso colore bronzeo, mentre gli UVB stimolano la melanina contenuta nel derma, fissandovi, allo stesso tempo, un’altra componente essenziale: la vitamina D. La terapia a luce rossa produce, invece, un aumento di collagene nella pelle, da cui scaturisce l’effetto rigenerante e rivitalizzante della lampada. Il prodotto inoltre associa, a tutto questo, una piccola quantità di luce blu terapeutica, che deterge e purifica la pelle.

3 in 1

  1. Abbronzatura, ottenuta grazie ai raggi UVA,
  2. Raggi UVB che stimolano la produzione di melanina e vitamina D,
  3. Terapia a luce rossa, per un effetto lenitivo e rivitalizzante sul derma.

Quali benefici assicura questa lampada:

Dona alla pelle un colorito sano;

Risultati eccellenti in fatto di abbronzatura;

Il derma si rivitalizza, sembrando più giovane;

Aiuta a levigare le rughe e le pieghe più sottili della pelle;

Cute senza imperfezioni;

Stimola la naturale produzione di collagene;

Aiuta a prevenire la caduta dei capelli;

Riduce le rughe.

TUBI CHE STIMOLANO IL COLLAGENE CORALYA

TUBI CHE STIMOLANO IL COLLAGENE CORALYA

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*